BETFLAG, ALLE CAPANNELLE SABATO IL GRAN PREMIO TRIOSSI

Tutti nati ed allenati in Italia i tredici cavalli al via. I favori del pronostico sono per Zacon Gio

Santissimi Pietro e Paolo, giorno di festa a Roma sabato 29 giugno. Ed è in questa occasione che Tor di Valle prima e Capannelle ora festeggiano la ricorrenza grazie alla disputa del Gran Premio Tino Triossi (euro 154.000 – metri 2100), classica di Gruppo 1 riservata ai 4 anni europei.

In pista è però un confronto autarchico. Tredici i cavalli al via, tutti nati ed allevati in Italia. I favori del pronostico sono dalla parte di Zacon Gio, il forte allievo di Holger Ehlert che, dopo aver sconfitto il francese Face Time Bourbon a Modena nell’Unione Europea, va in caccia della nona vittoria consecutiva. Bassa, 1,4, la quota proposta da BetFlag, provider leader nel mercato dell’online.

Gli avversari? Un paio di Gocciadoro, tanto per cambiare. In primis Zidane Grif, il soggetto che potenzialmente può essere maggiormente accostato al figlio di Ruty Grif. Ma anche il derbywinner Zlatan, pur svantaggiato dal numero avuto in sorte. Il primo viene proposto da BetFlag a 4,5, il secondo a 7.

Relevant news